officina-primary_omofficinae

Artigianalità italiana e design

Il progetto OM-officinae raccoglie l’eredità dell’officina dei fratelli Marocchi, fabbri ferrai attivi dalla fine del Settecento e radicati nella Vallata del Santerno tra Romagna e Toscana.

om_azienda_2

L’azienda si è costantemente rinnovata nel corso degli anni fino ad approdare recentemente alla produzione di arredi e di complementi. Le collaborazioni sempre più frequenti con architetti e designers hanno generato un mutamento di sguardo sulle potenzialità estetiche del ferro, delle sue leghe e patine, aprendo la strada a nuovi percorsi di ricerca che si sono delineati nel tempo come obiettivi. I principali: coniugare il metallo ai legni dismessi, rigenerando i materiali entrati nella fase di obsolescenza e portandoli a nuova vita e reinterpretare i materiali, i contesti d’uso e il significato dell’oggetto domestico italiano.

La collezione Teredo è il primo passo del progetto OM-officinae. La linea è realizzata con le più moderne tecnologie ma l’abilità artigiana rimane intatta: la si coglie bene nei piccoli dettagli di ogni manufatto, nelle rifiniture a mano, nella raffinatezza delle patine del ferro e dell’acciaio.

Ogni prodotto, essendo artigianale, è diverso dall’altro ed ogni alterazione manifesta la propria unicità.